Miserere, miserere,
Miserere, misero me
Però brindo alla vita!
Ma che mistero, è la vita mia
Che mistero
Sono un peccatore dell'anno ottantamila
Un menzognero.

Ma dove sono e cosa faccio
Come vivo?

Vivo nell'anima del mondo
Perso nel vivere profondo!

Miserere, misero me
Però brindo alla vita!

Miserere (Zucchero und Luciano Pavarotti)